Rosso di sera

Autore: 
GiRRed

Radu 7.5: migliore in campo, ci mette un paio di pezze davvero miracolose. Fra i pali è un portiere indiscutibile. Se migliora nelle uscite potrebbe davvero essere un futuro campione

Gunther 6.5: qualche lieve sbavatura in chiusura, ma gli avversari sono tostissimi. Coglie anche un palo di testa da calcio d'angolo.

Biraschi 6,5: riportato centrale si è rivisto il giocatore ammirato per gli ultimi campionati. Molto meglio di Zukanovic.

Criscito 6: conduce la difesa con grande piglio, sopperendo alla mancanza dei centrali titolari. Si fa scappare Husaj alle spalle e potrebbe costarci carissimo, per il resto concentrato e preciso.

Pereira 6: alcune cose davvero molto buone, ma alcune pause preoccupanti. Farsi attaccare alle spalle da Callejon è una cosa che succede a tanti, ma lui ha avuto un paio di dormite colossali. Però buone proiezioni e un paio di cross interesanti.

Veloso 7: orchestra la squadra con maestria e tempi impeccabili, un solo errore grave in impostazione che rimedia con un fallo. Per il resto luce in mezzo al campo, quella che molto ci è mancata di recente.

Sturaro 4: il rosso è senz'altro molto severo, ma un piede a martello nella trequarti offensiva, da dietro, per recuperare la palla è un intervento insensato, richioso e inutile. 

Bessa 6: fa abbastanza bene entrambe le fasi anche se ogni tanto fa quei colpi da calcetto poco produttivi e in alcuni casi anche dannosi. Dopo l'espulsione partita di sacrificio.

Lazovic 7: partita importante sulle due fasi, con le solite sbavature e le solite pause. Fa un goal che se l'avesse fatto Ronaldo lo farebbero rivedere alla nausea.

Pandev 7,5: partita monumentale del vecchio Goran, che ha la palla incollata ai piedi come per magia e regala una palla perfetta per l'altrettanto perfetto collo di volo di Lazovic. Un campione senza tempo.

Kuoame 7,5: speriamo non sia l'aria di casa, nel senso della sua prossima casa, quello che ci restituisce il meraviglioso gladiatore della prima parte del girone d'andata. Indemoniato, fisicamente straripante, pur contro un colosso come Koulibaly.

Rolon 6,5: entra col piglio giusto, è una partita che richiede corsa e concentrazione e lui ci mette entrambe.

Radovanovic 6: deve fare la diga davanti alla difesa al posto di un esausto Veloso. Fa quel che deve con autorità

Pezzella s.v. entra nel finale al posto di Bessa, stremato, troppo poco per giudicare.

Prandelli 7: dopo la (giustamente) criticatissima formazione imbottita di mediani che è stata rasa al suolo dall'Inter torna al ballardiniano 3-5-2 e, complice onestamente un Napoli non in grande spolvero e con la testa a Londra, sfodera forse la miglior partita, assieme a quella con la Juve, da quando è al Genoa.

Nota dell'autore. Non voglio dare pagelle all'arbitro, complessivamente ha arbitrato bene e tutto sommato il rosso, per quanto molto severo, non è scandaloso. L'unica cosa mi piacerebbe un giorno vedere che la stessa severità la vedremo nei confronti della Roma, della Juve o dell'Inter, per dire le prime tre squadre. Quest'anno ho perso il conto delle partite in cui il Genoa ha avuto un espulso nel primo tempo. Per un rosso diretto, nel primo tempo, visto che rovina le partite, cercherei di esser un po' più parsimonioso. L'unico lato positivo è che non vedrò Sturaro (che da quando è rientrato non mi ha davvero mai convinto) al derby.

Commenti

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.

Pasqua...

L'arbitro e' lo stesso che ha espulso Criscito in Genoa-SPAL in circostanze simili. Peril resto lo sappiamo benissimo che nessuna squadra a striscie verticali verra' mai lasciata in dieci, contro una medio piccola, nel suo stadio nel primo tempo.
Vorrei sottolineare la prova di Veloso che e'  stata forse la migliore dell tante stagioni giocate qui, con anche due ottimi interventi difensivi nell nostra area. Se avesse giocato spesso cosi' a nessno importerebbe della sua parentela col presidente...

Non concordo sulla chiosa

Non concordo sulla chiosa finale. Sturaro al derby lo avrei voluto in campo .Eccome se lo avrei voluto.

De gustibus

A me francamente non ha confinto molto da quando l'ho visto giocare. Mi sembra uno con grande foga agonistica e poco altro. Sarà forse che sono condizionato nel giudizio dal fatto che è stato pagato 6 milioni più di Milito.

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.