Re:Re:Genoa-Entella

Il calcio è veramente qualcosa di favoloso.

Squadra di A contro squadra di C.

La squadra di A giochicchia per mezz'ora e passa in svantaggio.
Rimonta in pochi minuti e si mette a giocare meglio.
Sfiora il vantaggio, prende una traversa.

Ripresa.

Squadra di A che tenta, con buon impegno e un po' di confusione, a risolvere la gara, ma su una, forse l'unica azione fino a quel momento, la squadra di C, passa in vantaggio.
Passano di nuovo pochi minuti e, di nuovo su rigore, un po' meno netto, la squadra di A pareggia.

A quel punto la la squadra di A prova ad accelera un poco, crea qualche situazione per segnare, ma si va ai supplementari.

Smacco per la squadra di A, quelli di C moralmente hanno già vinto.

Nel secondo dei tempi extrse terzo rigore per la squadra di A, questo di nuovo netto, e primo vantaggio.

Dimenticavo, la squadra si serie A gioca in casa.

Finale di partita, minuti finali dei supplementari, la squadra di A va vucina due o tre volte al doppio vantaggio, prende pure un clamoroso secondo legno.

Un minuto di recupero.

Al 120' e 59 secondi la squadra di C pareggia.

Rigori.

Tanti rigori ma alla fine l'attaccante più pagato della squadra du A, non il più bravo intendiamoci, sbaglia e la squadra di C vince.

Trama meravigliosa.

Peccato che la squadra di A, il Genoa, è quella per cui tifo io e quindi, fatti salvi i complimenti agli avversari, un poco il belino mi gira.

P.s.- Vediamo chi siederà in panchina domenica.

Risposta al post di edoardo777 scritto il 06/12/2018 - 20:06
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto