Buona la terza

Autore: 
mashiro

Radu 6:incolpevole sul goal e meno emozionato dell'esordio.Sbroglia un paio di situazioni brutte,buca male un'uscita nel finale.

Biraschi 6: marca abbastanza bene Campbell, però esagera un pò di volte nell'uscita palla per terra. Tutto sommato partita positiva.

Spolli 6: si picchia con Perica abbastanza con successo, gestisce meglio il giro palla di altre partite probabilmente grazie all'aiuto di Sandro che da sicurezza al reparto. Ingenuo il rigore.

Criscito 6,5: prende confidenza con il ruolo, gestisce bene la palla, poco impegnato in fase difensiva. Prova comunque convincente per il capitano.

Romulo 6: soliti chilometri per l'italobrasiliano che non si tira mai indietro alcune buone intuizioni e altre palle invece un pò pasticciate.

Sandro 6,5: partita di equilibrio, si fa trovare sempre al posto giusto, aiuta la squadra ad avere equilibrio e a recuperare la palla senza farsi mai trovare scoperti. Salvataggio sulla linea che vale un goal e due punti. Bene così.

Hijliemark 6: buona partita per lo svedese, tanti chilometri, avere Sandro come punto di riferimento aiuta lo svedese nella sua continua corsa a non perdere troppo la posizione.

Lazovic 6: solita altalena del serbo, alcune cose buone altre meno. Fatica contro Zampano che è uomo fisico da progressione, si fa vedere un paio di occasioni.

Pandev 6: la seconda partita nel giro di pochi giorni si sente sul fisico del macedone, che fatica a trovare la posizione tra le maglie gialle del Frosinone. Meno brillante di altre volte ma comunque sempre prezioso.

Kouame 7: ottima partita, tantissima corsa, molto sacrificio e 2 ottimi assist. Peccato per il doppio palo che gli nega la gioia del goal che sarebbe stato meritato.

Piatek 7,5: tocca 3 palloni, forse 4. E fa una doppietta, continua la sua media goal impressionante. Corre molto ma deve migliorare l'efficacia della sua corsa ma sinché tiene sta media importa poco.

Zukanovic 6: messo laterale nella ripresa da equilibrio e non molta spinta. Non è il suo ruolo ma nel finale non deve fare tanta qualità in fase offensiva, più che altro difendere il fortino.

Mazzitelli 6: fallo e giallo da giocatore di esperienza, che interrompe una ripartenza pericolosa. Non è un campione ma nel Genoa ci può stare.

Pereira ng: pochi minuti per il portoghese chiamato a dare equilibrio alla squadra.

Ballardini 6: dopo 2 imbarcate in trasferta chiede equilibrio ai suoi e si parte senza esagerare, l'1-2 di Piatek risolve tanti problemi. Il rigore di Spolli rimette pepe alla partita, torna a casa con una squadra abbastanza convincente e 3 punti che fanno classifica.