Mancini...

Il 'Bimbo' la nazionale l'ha vista poco, probabilmente per i suoi noti limiti caratteriali, sicuramente perche' ha speso praticamente tutta la sua carriera nella Sampdoria. Come allenatore, per me e' un miracolato nel senso che non ha mai dimostrato di valere le panchine plurimilionarie che invece gli sono state puntualmente offerte.
Pero' il commissaro tecnico della nazionale non e' realmente un allenatore e' un ruolo diverso dove non si e' mai cimentato. Magari scopriamo che a scegliere ed a gestire i giocatori da convocare se la cava meglio di chi lo ha preceduto.
Tanto nell'ultimo decennio abbiamo visto di tutto: un Donadoni capitato li' per caso, un Lippi paramafioso abbandonato dalla fortuna, un Prandelli dal codce etico che non si applica a tutti  ed un Ventura messo li' apposta per beccarsi l'onta della non qualificazione (tanto a lui che gli frega e' stato comunque il punto piu' alto della sua carriera...).
Non credo che possa fare peggio di tali illustri predecessori. E comunque parte dal vantaggio che nessuno si aspetta risultati dalla Nazionale dei prossimi due anni, solo rialzare un po' la testa e ridiventare presentabili...

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto