28 punti d'oro

Autore: 
layos

Perin 7: Prende una palla pazzesca su Pavoletti e poi non ha molto altro da fare, salvato da un palo e incolpevole, ovviamente, sul rigore

Rossettini 6: fa sentire la mancanza di Spolli che in generale da un'idea di maggiore sicurezza

Biraschi 6: alterna cose buone a cose meno buone, un paio di volte si fa scappare l'uomo

Zukanovic 5: il peggiore del Genoa, oltre all'ingenuo rigore, tantissimi palloni sbagliati in appoggio

Laxalt 5: serataccia dell'esterno uruguaiano, male in copertura (sul rigore si fa tagliare fuori da un lancio) e nullo in avanti

Hilijemark 6.5: tantissima corsa, mette argini da tutte le parti, sopratutto quando Medeiros e Bessa iniziano a boccheggiare

Cofie 5,5: lento e prevedibile, fa il suo con disciplina, ma fallo anche indisciplinato

Bessa 6,5: ottima partita fino a che gli regge il fiato, cala alla distanza

Rosi 5,5: continuo a strabuzzare gli occhi all'idea che uno come lui abbia oltre 200 presenze in A. Ha tantissima forza fisica, ma appena cede un attimo quella c'e' da domandarsi cosa ci faccia in campo

Medeiros 7: la sorpresa piacevole della serata, al di la della perla con cui regala 3 punti preziosissimi, quasi un certificato sulla salvezza, gioca un po' a sprazzi, ma del resto è un trequartista portoghese

Lapadula 6,5: finalmente una partita sopra la sufficienza, sopratutto dopo il goal, quando difende qualche pallone e si fa fare qualche bel fallo. Sempre un po' pasticcione, ma prendiamo quel che di buono c'e'

Omeonga 5,5: entra e pasticcia un po', in un momento in cui sarebbe servito congelare la palla

Pereira 6: entra e sembra voler spaccare il mondo, dopo essersi scaldato a lungo per le non perfette condizioni di Rosi.

Migliore 6: entra e ci mette tutto quel che ha, al posto di uno spento Laxalt

Ballardini 7,5: con tanti rincalzi in campo mantiene la propria pragmatica identità e nonostante questa volta il VAR ci dica male, porta a casa il 28 punto da quando è arrivato, e sabato sera sarà un girone intero. Fate voi i conti, e ditemi voi se è possibile che un uomo così possa essere in discussione.

Maresca 5: si fida del VAR ma non sempre (il falletto di Zukanovic non so se sarebbe sopravvissuto alla moviola) lascia giocare rude il Cagliari dimenticando spesso il cartellino in compenso lo sventola in faccia a Pereira al primo fallo.

 

Commenti

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.

cofie

Sostanzialmente d'accordo, soprattutto sul valore della parata di Perin, sfuggito a molti.
Dissento su Cofie, largamente sufficiente. Ha fatto argine con grande efficacia e una presenza "fisica" notevole.
Lapadula appena sufficiente per l'impegno. Nei primi minuti non controlla, sul limite sinistro dell'area, un assist vincente di Medeiros che lo mandava in gol. Poco dopo si lancia su una palla a destra, partendo con sette metri di vantaggio su Ceppitelli, che non è una scheggia, e si fa largamente rimontare. Fa tanto casino, ma sempre senza la minima lucidità.
L'arbitro un colabrodo permaloso, ma peggio di tutto Pairetto al Var.
Per come vanno le cose con questa squadra, tuttavia, forse è meglio se non ci ha dato il rigore. Rischiavamo una spal bis.

Opzioni visualizzazione commenti

Seleziona il tuo stile preferito per la visualizzazione dei commenti e clicca "Save settings" per attivarlo.