Zero...Uno assoluto

29/12/2018 - 18:21
Avete presente quando si va al cinema e non si aspetta non il finale,ma i titoli di coda,per andarsene e guadagnare subito l'uscita? Oppure l'ultimo giorno di scuola ai tempi andati ,quando si attendeva soltanto il suono squillante e liberatorio della campanella,per infilare di corsa il portone? Genoa Fiorentina del quasi ultimo giorno 2018 , è stato un miscuglio di tutto questo,...

Un mirto per digerire il Boxing day

26/12/2018 - 19:36
Il Boxing Day è una tradizione inglese che nell'ottica di copiare quello show che è la Premier League i nostri presidenti non si sono lasciati scappare.  A me come idea non è che piacesse proprio per niente, anche se mi sono visto il primo tempo con gli occhi innocenti di mio nipote. Che di Preziosi, delle plusvalenze e del calcio spezzatino non capisce ancora niente...

Il Muretto

Per inviare un messaggio sul muretto devi essere un utente registrato e cliccare qui.
L'utilizzo del muretto e' vincolato al rispetto di alcune semplici regole.

 

 

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Purtroppo credo non serva niente.
Piticchio ha ragione quando dice che se per caso ci fosse sempre lo stadio semi deserto se ne andrebbe in un amen, non tanto per il danno economico diretto dai botteghini, ma per tutto ciò che comporterebbe.
Ma lo stadio semi deserto ci sarà solo col Genoa in serie B e senza Preziosi, sono pronto a scommettere.
Sul perché e sul percome potremmo stare a discutere mesi, la verità è, lo dicono i numeri, che ai Genoani sta bene Preziosi.
Il resto sono chiacchiere e mugugni fisiologici, e i giapponesi sono quelli che non appartengono a quei clienti fidalizzati che consentono a questa presidenza di continuare a fare i suoi affari.
Questo a prescindere che Piatek venga regalato al Milan, anzi io credo che non accadrà.
Aggiungo anche che, nel sistema di governo, non va sottovalutata la bambagia mediatica a cui hai fatto riferimento, perché c'è gente che dopo aver visto la partita aspetta, dai soliti noti televisivi, di sapere se il Genoa ha giocato bene oppure no, e che si sente sempre sollevata quando ascolta che Lapadula, quando arriva, è un signor attaccante, e che ora, solo ora, non è più lui, inspiegabilmente. E così via.
Sono anni e anni di campagne acquisti e di cessioni puntualmente sdoganate tranquillizzando la piazza.
Qualunque cesso arrivi è sempre uno che, mal che vada, ha un tot di presenze in A, mica pizza e fichi,e sempre con potenzialità ancora inespresse.
Gli imbonitori, coi genoani, vanno a nozze.

Risposta al post di Papillon scritto il 17/01/2019 - 19:37
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

"la squalifica di Piatek giunge al momento giusto,perchè se non fosse stato squalificato,non era da escludere il debutto di Piatek lunedi con la nuova maglia".
Ianna

Risposta al post di Piticchio scritto il 17/01/2019 - 19:15
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Anch'io non vado più allo stadio da molto tempo e non sono abbonato a pay-tv.

Perché questa iniziativa possa essere efficace bisognerebbe che la mettesse in atto il 100% dei genoani o poco meno.

Non credo che ciò avverrà e quindi, per quanto possa apparire efficace, non è attuabile e quindi non è una buona idea da proporre.

Serve altro

Risposta al post di Piticchio scritto il 17/01/2019 - 19:15
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Credo che una soluzione sia proprio quella accennata da GdO.
Stadio vuoto e disdetta abbonamenti tv e vedi come cambiano aria.
Finchè si accettano dei fili non ci si può lamentare di essere delle marionette.
Si stanno spingendo sempre più in là. Tastano quanto letame siamo capaci di ingurgitare. Ormai sicuri di avere sempre una rendita garantita dalla gente che è come assuefatta e incapace di vedere come si è ridotto il calcio moderno.

Un grazie e un augurio a Spolli professionista serio e persona simpatica.

 

Risposta al post di Papillon scritto il 17/01/2019 - 18:37
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Non c'è nulla piu da fare.
Basta attese ,basta speranze e basta barzellette sui conti in rosso,sulla lunga permanenza in serie A e belinate varie.
Ci ha solo preso per il culo tante volte in tanti anni e il credito che gli è stato concesso ,è stato perche non c'erano alternative e soprattutto si sperava in un futuro dignitoso.
Abbiamo solo due strade se fossimo veramente uniti e compatti:
Una lunedi pomeriggio, nessuno dentro in un orario assurdo,inconcepibile,con scuole che terminano prima perchè il Nuovo Duce cosi ha deciso.
Tutti fuori ,a casa nei bar,in biblioteca o al lavoro.
Se la guardino e se la giochino loro.
Seconda a Giugno,nessuna prelazione,nessuna vendita di abbonamenti,nessun biglietto.
Chi se ne frega di andare nella Nord!
Quando gli togli la terra sotto i piedi e le mutande dal culo,si renderà conto che è il caso di sbaraccare.
Io la mia decisione triste e inevitabile la ho presa, a malincuore ma tardiva.
Sempre a seguire il Genoa,sempre Genoano,ma dare soldi a Lui no,basta,nemmeno un euro per le sue casse.
Non conterà nulla,non si impoverirà ma da me basta palanche.
Ianna  

Risposta al post di Papillon scritto il 17/01/2019 - 18:37
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Se vendesse realmente Piatek al milan, in una operazione che oltretutto con loro sarebbe discutibile anche sotto il profilo economico, ci dovesse essere ancora un solo genoano che lo difende, sarebbe da ricovero.

Certamente qualche "noto" giornalista sportivo locale continuerebbe a pontificare le sue gesta e qualche peones gli andrebbe dietro, ma non è che per ste 4 beline dobbiamo andare in serie B.

Deve andarsene e basta, senza lasciare macerie e il più presto possibile.
So che al momento appare utopico pensarlo, so che andrà via quando vorrà, ma le condizioni perché ciò accada, senza violenze o gesti che strumentalmente lui possa denunciare come tali e quindi senza eventuali daspo, si possono creare.

Nessuno deve rimetterci del proprio per sto soggetto, non ha senso e non ne vale la pena, quindi lanciamo un concorso di idee Smile, dimostriamo la nostra unicità, rispediamolo da dove è venuto.

Risposta al post di Nemesis scritto il 17/01/2019 - 12:04
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Spolli al Crotone

Grazie per tutto quello che hai dato al Grifo. Buona fortuna, Nicolas!

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Forse l onnipotente non sa, e se lo sa se ne frega, che senza i gol del polacco avremmo 8 punti in meno degli attuali 20. E siccome la squadra attuale é mediocre senza quello rischiamo veramente di retrocedere. Ma la sua presunzione e a sua ignoranza sono senza limiti per poterlo capire

Risposta al post di GrifonRoma75 scritto il 17/01/2019 - 15:25
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Ma che scusatemi, la penso esattamente come te. Ci ha tolto la dignità sportiva e la passione che abbiamo sempre avuto, ormai non ci sono più parole per spiegare cosa è questa persona. Però non possiamo solo subire...

Risposta al post di GrifonRoma75 scritto il 17/01/2019 - 15:25
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Guarda sono arrivato anche io alla tua stessa conclusione.
Ricordo un bell’articolo anni fa, mi sembra di Gdo, che ci paragonava alla moglie che sa che il marito la cornifica ma avendo mangiato merda per anni preferisce sottostare a questa situazione.
Pensare a come ci ha ridotti, derisi da tutti, preferisco sicuramente tornare a dove stavamo, a testa alta ma con la dignità e la passione che ci ha sempre contraddistinto, scusatemi...

Risposta al post di Nemesis scritto il 17/01/2019 - 12:04
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Ciao ciao Piatek

Ho appreso la notizia ieri sera nell'intervallo di quella pagliacciata di partita.
Niente di nuovo sotto il sole e un solo trionfatore: Enrico il plusvalenziatore!
Aveva detto, tramite il suo stalliere:  a gennaio non si muove nessuno. In pratica li ha gia' venduti tutti, i vendibili.
Grandi ricavi, per giocatori, tra l'altro tutti da scoprire se siano cosi' buoni o buoni solo per marcire nelle panchine come i loro illustgri predecassori.
Intanto si tratta per riportarci a Zena alcuni di loro: Perin, Bertolacci, Sturaro e ....tramite la mediazione del buon Raiola il mohicano sciupafemmine.  Alla fine ci diranno: hai visto ha venduto tutti, ha riportato a casa i ''figliol prodigo'',  si e' fatto comprare il nuovo Piatek dalla Juventus e come chicca  super mario. Siamo piu' forti di prima, non abbiamo cacciato una ghinea, e sopratutto siamo pronti a girare l'osso e ricominciare il mercato delle vacche a giugno.  Grazie Presidente.

Risposta al post di Ruggero scritto il 17/01/2019 - 07:44
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

vendere Piontek al milan a gennaio può essere ormai la conferma assoluta che preziosi è il presidente piu repellente, più ripugnante e disgustoso della storia del calcio mondiale.
Per il Genoa registriamo con lui una partecipazione all'europa league con esiti inferiori all'uefa fatta con spinelli, la retrocessione in serie c per illecito, poi questo fatto ormai acclarato di aver avuto il presidente più schifoso della storia del calcio mondiale.
Non so se sia una cosa di cui vantarsi da essere citata accanto alla dicitura "la prima squadra italiana", credo di no.

Risposta al post di Nemesis scritto il 17/01/2019 - 12:04
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

Non ti ci fanno andare loro... finché ci sarà il girone a 20 squadre ci tengono su, dove lo trovano un allevatore di manzi come lui ? siamo una bella fattoria per l'allevamento di giocatori ... ecco cosa siamo.

Risposta al post di Nemesis scritto il 17/01/2019 - 12:04
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

... pensa che io erano anni che non lo facevo più dato che andavo allo stadio ogni tanto poi, il nostro primogenito, promosso all'esame di maturità dopo essere stato sempre promosso a giugno con la media del 7 nei precedenti quattro anni, mi ha chiesto: papà lo facciamo l'abbonamento ? puoi dire no ad un figlio così ?
...
Per dire che rimpiango Berrino, Fossati ecc, significa che la misura è colma
un saluto
Piero e famiglia

Risposta al post di Grifondoro70 scritto il 17/01/2019 - 13:23
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Ciao ciao Piatek

... per quanto, da appasionato di storia, io apprezzi il giapponese sull'isola che non si arrende, temo tu abbia ragione al 100% ...
Le "amicizie" di costui sono quelle da coltello alle spalle durante il ballo di mezzanotte
un saluto
Piero e famiglia

Risposta al post di Nemesis scritto il 17/01/2019 - 12:04
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto