E' un Genoa Pellegri..no

17/09/2017 - 23:37
Facciamo finta solo all'inizio e per cinque riga,che a giocare non sia stato il Genoa,ma che so,la Pro Patria o la Cenerentola di turno,il Benevento. Ebbene cosa c'è da scrivere se non che il risultato è giusto e che anzi sotto l'aspetto numerico è stata una vittoria striminzita della Lazio? Ma dato che a giocare è stato il nostro amato e derelitto Grifone,...

IL NULLA, IL BIMBO E LA SCIAGURA

17/09/2017 - 23:13
PERIN 6: Alla sicurezza e all'attenzione fa da contraltare la respinta goffa sui piedi di Bastos per il primo gol. Bravo e fortunato a leggere un tiro a colpo sicuro nel secondo tempo. SPOLLI 5,5: Nanni Moretti è Lento e malmesso, cerca di supplire con l'esperienza. Poi si fa male e la messa è finita. ROSSETTINI 5: Sempre saltato in velocità, il suo ruolo non...

Il Muretto

Per inviare un messaggio sul muretto devi essere un utente registrato e cliccare qui.
L'utilizzo del muretto e' vincolato al rispetto di alcune semplici regole.

 

 

Re:Re:Qui c'è tutto. Inutile aggiungere altro

Personalmente non dò a Juric per partito preso e umanamente mi è anche simpatico. Anche solo per come sta gestendo uno spogliatoio completamente affidato a lui senza nessun supporto e con delle grane che si porta appresso dalla stagione scorsa.
Però davvero stento a conciliare le frasi assolutamente realistiche e condivisibili come "se ci salviamo, sarà oro colato" o "partiamo dal 17° posto dell'anno scorso e ci siamo indeboliti" con il modo di giocare che ha in mente pur essendo consapevole che "partiamo dal 17° posto dell'anno scorso e ci siamo indeboliti". A volte ho quasi l'impressione che si stia immolando sperando nell'esonero.
Io, l'ho ribadito più volte, dalle prime 4 giornate mi aspettavo 0 punti: ma, per come sono andate le partite e per come abbiamo giocato (male ad Udine contro una squadra tutt'altro che irresitibile e senza tirare in porta con la Lazio per 60 minuti), il punto racimolato quasi mi preoccupa più delle mie previsioni. Proprio perché si sono manifestate le stesse lacune tattiche (quelle tecniche le conoscevamo bene) del girone di ritorno. Tirare in ballo quanto ottenuto nel girone di andata è fuorviante proprio perché era un'altra squadra, non così terribilmente gramma e, soprattutto, con gerarchie ed equilibri ben precisi. Una squadra da salvezza tranquillissima. Anzi, con Julio e un paio di innesti ad hoc, pure capace di puntare ad una dignitosa parte sinistra della classifica. Poi sono arrivati il mercato invernale aggiacciante. E quello estivo non da meno. Che hanno fatto dire a Juric "se ci salviamo, sarà oro colato". O, prima della chiusura del mercato, "se il mercato si chiudesse così, non sono contento" (e nelle 24 ore successive è arrivato il solo suo pretoriano Ricci, già questo un segnale di chi brancola nel buio). 
Certo, se dobbiamo sostitutirlo con un altro che punta a "fare lo splendido" con in mano la fuffa (tipo Oddo), a questo punto tanto vale retrocedere come piombi con il buon Ivan.

Risposta al post di Mister No scritto il 18/09/2017 - 23:32
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:ci fosse anche solo una probabilità...giocala,giocala,giocala

Infatti nessuno caccia Juric e sopratutto in malomodo o con ignominia, va' semplicemente sostituito perche' inadatto al ruolo.
Non sara' ne' il primo ne' l'ultimo. Altrimenti diventa come con Gasperini, quando si diceva che se non lui chi? Non esistono altri allenatori all'infuori di lui. Ovvio che se mi proponi dei cessi assurdi anche il mago G diventa insostituibile.

Risposta al post di Samuraifreddy scritto il 19/09/2017 - 10:18
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:ci fosse anche solo una probabilità...giocala,giocala,giocala

imo, degli esordienti Ricci a parte, sono stati meglio dei predecessori palladino e soci proprio  non mi sembra di vederli più in campo.
Abbiamo bisogno disperato di gol, e abbiamo in rosa attaccanti da 3 gol a campionato, oltre la scommessa Pelè.gri
Io vedo la B sempre più grande e vicina
GG

Risposta al post di layos scritto il 19/09/2017 - 11:39
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:ci fosse anche solo una probabilità...giocala,giocala,giocala

Ripeto per essere chiari: se Juric fosse arrivato quest'anno il suo ruolino di marcia sarebbe non buono ma comunque con delle attenuanti e certo sarebbe prematuro chiederne la testa. Io invece vedo che, drammaticamente, stiamo proseguendo sullo stesso trend disastroso dello scorso anno.
Su Rigoni invece, dopo le dichiarazioni deliranti del suo agente, ha fatto bene a metterci una pietra sopra (in ogni caso gioca in un ruolo che non ci serve, come mediano mi sembra che non ci voglia giocare ed abbia fatto abbastanza schifo quando ci è stato messo).
Io spero che i sei esordienti più due di domenica fossero una sorta di turn over per avere la gente carica col Chievo, che divetna già un crocevia.
Se battiamo Chievo e Bologna in casa e andiamo alla sosta con 7 punti direi che comunque abbiamo fatto il nostro.
Il problema è che in questo momento ho moltissimi dubbi che questa squadra riesca a vincere una partita, figurarsi due.

Risposta al post di Samuraifreddy scritto il 19/09/2017 - 10:18
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:ci fosse anche solo una probabilità...giocala,giocala,giocala

sono d'accordo : anche a me Juric piace come grinta ed attaccamento alla maglia e spero resti ma la sua gestione dei giocatori è a momento sbagliata. Primo di tutti Rigoni che pur essendo non certo un fuoriclasse , per il livelllo della squadra attuale è un giocatore al quale come esperienza e capacita' nn possiamo rinunciare. Le colpe di Jurc sono quelle di aver accettato una squadra seza capo ne' coda fatta con gli scarti di altri , al minor costo possibile a costo di avere giocatori (o meglio ex giocatri) come Palladino e Pandev e forse Taarabt  che sono buoni per la pensione per il centro Riattiva. I questo scenario la colpa di Juric è quella di non aver insitito per avere almeno quei due /tre giocarori decenti in ruoli chiave (Rincon vi ricorda qualcosa) e quindi di voler a tutti i costi fare esperimenti con quello che ha. Forse un po' di umilta' da parte sua non guasterebbe. La conclusione da parte mia è che adesso dopo 4 giornate gia' si parli di sostituirlo è ovvia pensando a come quell'infame disgustoso (non dico faccia di m...a altrimenti vengo bannato..) di 71 faccia sempre presto a scaricare le colpe e si voglia far bello di fronte ai suoi tifosi per distogliere l'attenzione su una campagna acquisti (meglio forse dire campagna di saldi) gestita malissimo o meglio per il suo solito porco fine privato.
Sarei curioso di sapere cosa Mazzarri o chi per lui riuscierbeb a fare con quesa rosa... 
Prezioni vattene !
 

Risposta al post di acaro scritto il 19/09/2017 - 09:36
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

ci fosse anche solo una probabilità...giocala,giocala,giocala

Anch'io penso che la scelta più sensata sia quella di tirare le somme dopo la partita casalinga con il Bologna...
a me Juric piace, con tutti i suoi pregi e difetti, è l'unico che nell'ultimo periodo mi ha fatto divertire, poi al tempo stesso fa delle minchiate per cui diventa indifendibile, non ho acora capito la sostituzione di Cofie con Brlek, magari con il ghanese in campo, Lukaku non avrebbe "spostato" l'uomo con tale facilità...
Sostituire Ivan dopo appena 4 giornate e dopo una buona dose di sfiga VARia, (infortuni, calendario e Var), mi pare perlomeno irriguardoso nei confronti di uno dei pochi che ci mette ancora un pò di passione e che ha il coraggio di dire cose non politicamente corrette, io mi auguro che in queste partite la squadra riesca a ritrovare quella aggressività espressa nella prima parte del campionato scorso, altrimenti come abbiamo scritto e riscritto praticamente TUTTI, emergono i limiti tecnici e l'esonero dell'allenatore sarà la conseguenza naturale... per ora FORZA GRIFONE e FORZA IVAN !   

Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Qui c'è tutto. Inutile aggiungere altro

Marco se Juric fosse al primo anno qui da noi, venendo dalla B o da un'altra squadra vedremmo senz'altro il bicchiere mezzo pieno. Invece viene da un anno drammatico in cui ci siamo salvati solo grazie ai soliti buoni uffici e a gente che ci ha regalato delle partite nel finale.
Quest'anno ha fatto un solo punto col Sassuolo (che ha fatto il suo unico punto con noi) e perso con l'Udinese (che ha fatto i suoi soli punti con noi).
Siamo ultimi nella classifica dei tiri in porta. Domenica senza un rimpallone che ha messo in porta Pellegri avremmo probabilmente finito la partita senza tirare mai.
La "cappella" di Mattia, che secondo me lo è fino ad un certo punto, nasce da una punizione battuta perché Veloso ha dovuto abbattere Murgia lanciato in porta, visto che il nostro centrocampo non faceva un cazzo di filtro perché giochiamo a due con due lenti marci. E sulla ribattuta (prevedibile) i difensori sono rimasti fermi senza fare il fuorigioco (delle due l'una o fai il fuorigioco o scatti verso la porta per proteggere la respinta).
Sono mesi che prendiamo goal da palla inattiva. Contro la Lazio siamo stati maramaldeggiati tutta la partita. Ieri guardando la formazione iniziale ho perfino pensato che Juric stia cercando deliberatamente di farsi esonerare per levarsi da star seduto sulle spine.
Non c'e' nessuna isteria, abbiamo delle satistiche da morti che camminano da un anno a questa parte.
 

Risposta al post di Mister No scritto il 19/09/2017 - 08:14
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Qui c'è tutto. Inutile aggiungere altro

 
Usare assiomi del tipo "Se sei contro Juric, sei con Preziosi", "Chi odia Juric, ama Preziosi e Gasperini" è un colpo basso da sottoscala della questura
 
Non ho scritto questo.
Ho scritto che i fans presidenziali e gli orfani Gasperiniani trovano oggi in Juric il colpevole di ogni cosa ,i primi per giustificare Preziosi ,i secondi per  rimpiangere/esaltare il Gasp. ed e' un qualcosa questo di innegabile non ti/vi ho paragonato  a loro vi ho solo detto che siete con quella compagnia e che almeno loro li comprendo.La vostra isteria dopo 4 giornate ,visto che a differenza loro non avete secondi fini ,la capisco meno.
Con la Lazio non abbiamo nemmeno avuto lo sterile possesso di palla che oramai e' diventato leggenda Smile ,li abbiamo aspettati rinunciando a giocare per tutto il primo il tempo come a furor di popolo ogni genoano dotato di tastiera chiedeva ma la "cappella"  di Mattia (per me quello e' ) ha scombussolato i piani.
Vedi, se devo scrivere una cosa contro Juric la scrivo ,io sono piu' preoccupato di un allenatore, che se davvero non ci credeva ,ha dato retta al "sentire comune" piuttosto che insistere e morire fino a Genoa -Bologna (dopo quella partita con pausa nazionale susseguente si potranno tirare le somme, se  perdesse tutte e due le casalinghe  ci saluta ,se le pareggiasse pure )  con il suo credo.

Risposta al post di edoardo scritto il 19/09/2017 - 00:49
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Qui c'è tutto. Inutile aggiungere altro

Una precisazione, per Marco e per tutti.
 
Io sarei il primo ad augurarmi che Juric si riveli un tecnico in gamba, oltre che genoano e persona per bene.
Ma purtroppo vedo nelle sue scelte un'incoerenza pratica pericolosa.
Credo di essere obiettivamente giunto alla conclusione che alla base dei suoi errori ci sia una visione del calcio che fa a pugni con la realtà.
Ne ho parlato a lungo e non vorrei ripetermi.
Aggiungo solo che anche il catenaccio di Guardiola col Barcellona mi faceva cagare e quando Del Bosque ha provato a traslocarlo in Nazionale, senza Messi, per due anni ha prodotto infinite masturbazioni calcistiche senza un solo tiro in porta. Poi l'aria è cambiata.
Quando hai la rosa che hai e sogni il possesso palla orizzontale, con punte esterne che non segnerebbero nemmeno a porta vuota, o sei un megalomane o sei un illuso o semplicemente non vedi.
 
Usare assiomi del tipo "Se sei contro Juric, sei con Preziosi", "Chi odia Juric, ama Preziosi e Gasperini" è un colpo basso da sottoscala della questura.
Personalmente se ho qualcosa da ridire su Juric, lo motivo. E non deriva da partito preso, ma da un'analisi che potrei fare con la stessa serenità su DelNeri o Maran, con la sola differenza che dell'Udinese o del Chievo non mi frega un belino, invece del Genoa sì.
 
E il giudizio prescinde dal numero di punti conquistati. Cerco di valutare il calcio espresso dalla squadra. Se domenica scorsa avesse pareggiato con tre tiri totali in porta, o se con la Juve fosse finita 2-2, il mio giudizio non sarebbe cambiato. Sarei solo stato più contento per la classifica, ma ugualmente preoccupato per il futuro.
 
La mia idea è che, se non si cambia radicalmente impostazione, si segnano un paio di gola partita con le squadre forti (prendendone tre o quattro) ma non si cava un golletto se non di rapina con le squadre medio-piccole, che significa retrocessione certa.
Speriamo che il destino, con l'avvento obbligato di Pellegri, dia una mano.
E se si è grammi, si gioca da grammi. Con una 500 non ti puoi schierare al via di un GP di Formula 1. Se ti va bene ti tamponano già alla fine del primo giro.
Ma partito preso, contro Juric, nemmeno per idea.

Risposta al post di Mister No scritto il 18/09/2017 - 23:32
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Qui c'è tutto. Inutile aggiungere altro

Juric non ha tutte le colpe, forse non ha nessuna colpa, ma non ha nemmeno una soluzione, o forse nessuna soluzione.
Abbiamo fatto un 2017 catastrofico. Saremo anche una squadra gamma, ma non siamo riusciti nei novanta minuti a battere nemmeno una squadra che fatica in B.
Poi per carità, se la società vuole retrocedere per altri disegni stiamo parlando del nulla. 

Risposta al post di Mister No scritto il 18/09/2017 - 23:32
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Qui c'è tutto. Inutile aggiungere altro

Questa squadra e' comunque la figlia di quella che ci ha fatto rabbrividire lo scorso campionato nel girone di ritorno, con in meno Simeone e Izzo squalificato , Lapadula infortunato e in piena emergenza difesa ,quindi francamente non so dove pensavate di trovarvi oggi .
Poi come ho gia' detto, possiamo evidenziare gli errori palesi di Juric , che in parte lo accomunano alla scuola del suo maestro, pero' secondo me non abbiamo fatto cosi' schifo queste 4 partite .
 
E' la stessa domanda che,come forse avrai letto, ho posto io oggi.
In effetti di tutta questa incontenibile ondata di "dagli a Juric" la cosa che davvero mi sfugge e' che cosa si aspettasse la gente da queste prime 4 giornate.
Una squadra scarsa * a detta di tutti * qui sopra ( destinata per molti a fare la fine del Palermo dello scorso anno ) senza il suo miglior difensore ed il suo centravanti titolare ha 1 punto ma dopo aver incontrato al Ferraris Lazio e Juve. Con le compagini alla nostra portata male ad Udine ,discreti con il Sassuolo.
Basta questo per voler cacciare il Mister? Si pare di si ,dopo 4 giornate e dopo che lo stadio intono' per intero  il suo nome a Genoa- Torino (testimonianza diretta Smile ) adesso e' improvvisamente diventato l'artefice di ogni male in casa Genoa ,si citano numeri e cifre ma quelli della prima parte dello scorso campionato ,dove vidi un bel Genoa, ovviamente vengono dimenticati .
Certo se davvero Juric e' tutto il male di questo Genoa ,i pretoriani di Preziosi e molti degli orfani del Gasp. questo sostengono ( e dal loro punto di vista li capisco ), la soluzione e' facile ,via lui ed il futuro sara' roseo.

Il tuo post mi ha almeno fatto respirare una boccata di aria fresca. Grazie.
 

DAGGHE ZENA !
 

Risposta al post di paccia scritto il 18/09/2017 - 21:09
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Allora non eravamo grammi ?

Tra gli svincolati troveremmo solo rebunce oppure gente che se viene al Genoa non giochera' mai subito . perche', a differenza di tutte le squadre del pianeta il motto e' ^non e' pronto^.Per i giovani, ci stiamo gia' provando, ma personalmente, affidarmi totalmente alla verve di tre atleti di 16 anni, non la vedo adatta. Qui' l'impresa e' ardua, ci vuole gente adatta al ruolo, insomma, gente da salvezza. 
In primis, un tecnico che, prendendo  la squadra sa' come ci si comporta in questi frangenti. 
Ecco perche' con uno come Ballardini, anche mantenendo quest'organico, a livello gioco vomiti fino a giugno, ma prendi punti in campi che con Juric ce li sognamo.
Sapersi arroccare, non rischiare piu' e tenersi pareggi anche in partite che vorresti provare a vincere.....in pratica tutto l'opposto del credo  di Juric e del suo esimio maestro.
Certo e' una filosofia di calcio tristissima, ma ad oggi l'unica per provare a portare a casa la pellaccia.
 

Risposta al post di layos scritto il 18/09/2017 - 19:12
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Qui c'è tutto. Inutile aggiungere altro

scusate ma non sono cosi' covinto che debba esser cacciato alla 4 partita con 1 punto ,dopo aver giocato con Juve e lazio in casa , e 2 mediocri fuori.
Per dare un giudizio e fare raffronti onesti dovresti aspettare il girone di andata , magari per qualcuno sarebbe troppo , ma direi che 4 giornate sono al contrario troppo poche.
Non e' che io sia un fervente sostenitore di Juric , ma ricordo anche che con una rosa decente lo scorso anno, prima del mercato vendite del Sig Preziosi , qualcosina ha portato a casa.
Non voglio neppure dire che la salvezza sia merito tutto suo, ma credo sia onesto ammettere che se non tornava, il sig Mandorlini ci sparava in B matematicamente.
Questa squadra e' comunque la figlia di quella che ci ha fatto rabbrividire lo scorso campionato nel girone di ritorno, con in meno Simeone e Izzo squalificato , Lapadula infortunato e in piena emergenza difesa ,quindi francamente non so dove pensavate di trovarvi oggi .

Magari se beccavi Verona e Benevento ti ritrovavi a 6 punti , e qualcuno parlava di Europa League .
Poi come ho gia' detto, possiamo evidenziare gli errori palesi di Juric , che in parte lo accomunano alla scuola del suo maestro, pero' secondo me non abbiamo fatto cosi' schifo queste 4 partite .
La mia sensazione e' che sia mancata un po' di Garra con la Juve e un po' di culo col Sassuolo e Udinese (per la Var).
Ieri complessivamente meritavi di perdere sopratutto per il primo tempo, ma visto quello che hai fatto nel secondo,un punto non sarebbe stato rubato .

Risposta al post di andre73 scritto il 18/09/2017 - 12:05
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Allora non eravamo grammi ?

Su Chico mi viene in mente un piccolo aneddoto che mi fa ancora sorridere.
In un finale concitato, in vantaggio di una rete, scaraventò una palla quasi nel Bisagno e un mio vicino di Nord, che non conoscevo, se ne uscì urlando un meraviglioso "battitene ü belin Chico", sintesi perfetta dell'essere Genoano in trincea. Smile

Risposta al post di layos scritto il 18/09/2017 - 19:16
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto

Re:Re:Allora non eravamo grammi ?

Mi rispondo da solo, il nome migliore è il nostro ex Chico. Quindi nessuno, meglio un ragazzo. 

Risposta al post di layos scritto il 18/09/2017 - 19:12
Accedi per partecipare alle discussioni sul muretto