Perle di stitichezza

Idoli

Il vicepresidente del Genoa Rosati è diventato presidente di un circolo Forza Silvio intitolato a Vladimir Putin.

Giochi infruttuosi

Su alcuni giornali è riportata la notizia che la controllante del Genoa navighi in acque turbolente. Devono essere tutti i soldi spesi per il centro sportivo di Cogoleto. 

In cauda venenum

Per Gasperini la partita di Torino servirà a capire chi merita di restare al Genoa. Quindi: quelli grammi o antipatici li caccia lui, quelli buoni li vende Preziosi.

Piedi buoni

Il giovane Sturaro per diventare un calciatore si è dovuto far levare delle ossa in eccesso dai piedi. Devono averle impiantate a Sculli.

los tres extranjeros

Secondo Gasperini solo tre stranieri si sono affermati nel Genoa degli ultimi anni: Boeateng, Lewandowski e Zeytulayev.

Non poniamo limiti

"la peggior partita della mia carriera di allenatore" ha detto Gasperini riferendosi alla prossima.

Altre favole

Nello stesso periodo in cui in Cina il portale Alibaba si sta quotando in borsa la famiglia Preziosi conduce da quelle parti importanti trattative.

Il re dei puffi

"Tanto tempo fa nel regno di Lario viveva un re giocattolaio che pagava sempre i suoi debiti". La favola ce l'abbiamo, manca solo il lieto fine.

Signora Europa

Gli opinionisti si interrogano sgomenti: cosa manca alla Juve per il salto di qualità in Europa? Semplice. Gli arbitri italiani.

Debito d'ossigeno

Improvvisamente negli articoli di stampa sul Genoa la parola usata più di frequente è debiti. Fra un paio di mesi la parola più usata sarà ripianare.