GIOVE PLUVIO TIFA CIUCCIO

Autore: 
edoardo

La prima azione significativa della partita comincia da lontano.

Con grande agilità, quaranta minuti prima del calcio d’inizio, una colonna di tifosi si lancia sulla corsia che dal Pontetto conduce agli ingressi della Nord, dove entra in contatto con altre centinaia di genoani imbandierati e tutti formano una massa compatta che riempie la gradinata, si impossessa del terreno di gioco e, inarrestabile, prorompe in un coro potente contro Enrico Preziosi. La partita non è ancora cominciata e il GenoaCFC1893 già conduce 2-0 nei confronti del GenoaDP

Alluvionati

Autore: 
mashiro

Radu 6: non ha particolari colpe sui goal, la sufficienza giusto per la miracolosa parata del primo tempo che ci tiene vivi fino al finale, molto timido in uscita dove aiuta poco i compagni.

Biraschi 5: sfortunato nell'autorete ma soprattutto sempre in affanno nel campo pesante che lo limita molto nella specialità della casa le ripartenze palla al piede.

Romero 6,5: ottimo in marcatura, aggressivo al punto giusto, il minor pressing del centrocampo lo espone a meno rischi e questo si vede. Guida bene il reparto.

MANITA E MANICHINI A MILANO

Autore: 
Freddie Beccioni

Il sabato pomeriggio, da sempre, a Milano si va “in vetrina”.
Passeggiare in lungo e in largo per Corso Vittorio Emanuele è più di un esercizio di stile, quasi un dovere, emblema dell’ex metropoli da bere e dell’eterna rivale della Parigi del pret-à-porter.
Non è ancora tempo dei mercatini di Natale, ma qualche annuncio di regalia ci può sempre stare: la sorpresa ad una fidanzata incontrata da poco, la borsetta o lo sbrilluccico di bigiotteria che tintinna sul refrain dell’evergreen “Innamorati a Milano” di Memo Remigi.

LA NOTTE RADA DI RADU

Autore: 
tidon grifo

Radu croce e delizia e alla fine grande disgrazia.
Cosi può essere riassunta la serata di san siro.
Che segue l’annuncio dell’acquisto di tele nord da parte di Preziosi che già prima era il suo megafono e adesso sarà un altoparlante mega galattico e stonato che diffonderà in tutta la Liguria il verbo della menzogna.
Stasera giochiamo col Milan una delle squadre storicamente più intrallazzate con Preziosi della storia del calcio italiano.
Dopo l’era Berlusconi in cui ci prestavano giocatori, li provavano e ci dicevano dove farli giocare, adesso il nuovo Milan ha una squadra mediocre con due o tre individualità notevoli.
Pronti via e una di queste, Suso, si beve Mazzitelli e segna al solito modo, sembra una partita nata male, invece pian piano il Milan si ritira e noi cresciamo.

RecupeRadu

Autore: 
mashiro

Radu 5: la media tra i 2 goal regalati e le ottime parate nel corso della partita, può essere che si farà, per ora è una sciagura.

Biraschi 7: ennesima partita sontuosa per il difensore romano, grandissimo in anticipo, sempre pericoloso quando scende palla al piede, se mitiga l'esuberanza è persino più forte di Izzo.

Gunter 6,5: clienti difficiil per il tedesco, partita ordinata, non è tanto amico del giro palla e in questo ricorda Spolli ma rispetto all'argentino soffre decisamente meno il campo aperto.

Criscito 7: sale di condizione il buon Mimmo e si vede, sempre perfetto e pulito, sempre al posto giusto. Unica macchia il giallo che lo manda in squalifica, ma sabato c'è l'Inter e fiatare un pò non gli farà male.

Il Pranzo non è Servito

Autore: 
Ianna

Quando vai al Ristorante e non sai se alla fine hai mangiato  bene o normale,chiedi il conto,paghi, e all'atto di digitare il PIncode,non sai se immettere o concedere la mancia per il servizio ricevuto,cosa pensi sull'uscio della porta?
E' un pò questo,quello che è successo al 96°di Genoa Udinese:
Soddisfatto per il punto strappato o deluso per i due punti persi?
Restando in tema culinario,la prima sensazione all'uscita dal locale, è chiederti se lo Chef quando ha servito il secondo piatto,poteva fare di meglio.
Il nostro di Chef che di certo non è Redzepi e nemmeno Saverio de Tor Pignattara,tra il 46°  il 65°,all'atto del pareggio,non ci ha capito un belino,indeciso tra il non fare nulla e fare un cambio ha lasciato che il Menù offerto all'inizio dovesse essere lo stesso:
Cacio e pepe per tutti.

Speciale Malindi

Dal Muretto

tidon grifo

ah ah il Guru è irriducibile sul gasp, oltre ogni limite di buon senso...

PieroValleregia61

... d'accordo, ma vale ben più di MIlik e Rog
un saluto
Piero e famiglia

Ruggero

Onestamente, oggi, Piatek non vale 35 milioni. Il discorso sta tutto qui. Magari a giugno li vale, oggi no.

PieroValleregia61

... belin che plusvalenza ...
e poi vorrebbe ingaggiare Vant'Schip come allenatore per l'anno...

grifo76

il bello che ha contagiato anche il suo fido perinetti che pochi giorni fa ha categoricamente detto che prima di...

Syndicate content

Associazione
Grifoni in Rete

Ultimi commenti

In risposta a : Alluvionati
Svedese - luca77
Imho partita imbarazzante, non più di 5. I...
In risposta a : Alluvionati
Almeno mezzo voto in piu' a - Mister No
Almeno mezzo voto in piu' a Radu. Mezzo in p...
In risposta a : MANITA E MANICHINI A MILANO
Eh già... - GiRRed
  Eh sì, mi ricordo quella giornata.....
In risposta a : MANITA E MANICHINI A MILANO
Che piacere leggerti ... - Gryphon62
... quasi quasi coi tuoi post riesci a farmi dime...
In risposta a : MANITA E MANICHINI A MILANO
Freddie - Ianna
L'unica cosa da applausi,da cornice sei te e...