CRONACA DI UNA GIORNATA DI MERenDA

Autore: 
Freddie Beccioni

Mi ero offerto anch’io di andarli a prendere a Parma.
In una notte di Yamazaki Single Malt 15 anni, avevo studiato il piano nei minimi particolari.
Noleggiavo un pullman della Volpi, sai quanto cazzo mi può costare, sicuramente meno di una notte a Dubai con la sosia di Irina Shayik, e li seguivo con il suvvettone pavesato di rossoblu.
Tanto per far capire a tutti chi paga e di che pasta siamo fatti.
In seconda battuta l’ingaggio di qualche livoroso sano di principi (ne sono rimasti pochi e nemmeno troppo buoni, ma all’occorrenza ci sono), una decina di vecchi ultras come si deve, disoccupati e cassintegrati a iosa, ex galeotti, veterocomunisti padani e psicolabili delle alture.
Assumevo tre o quattromila comparse, tra i delusi dei talent show, i provinandi di Mediaset, il pubblico degli show del sabato sera e quello dei concerti di Antonacci.
Ero pronto anche con i regali: a Gobbi un portasfortuna, a Galloppa un pony, a Belfodil un antibiotico, a Mariga un bastone maasai, a Biabiany un collare maasai, a Ghezzal un maasai.
A Palladino una foto con dedica di Gasperini, a Lucarelli il poster di Gasperini, a Jorquera il pupazzo di Gasperini a grandezza naturale, a Nocerino la bambola voodoo di Gasperini. 
 

Sulla ruota di Genova esce ics

Perin 6 incolpevole sul gol, non viene praticamente mai chiamato in causa se non dai retropassaggi dei compagni. 
Roncaglia 5 Incommentabile l'errore sul gol del pareggio, subito dopo si fa superare da Okaka che per fortuna è Okaka e sbaglia un facile tap-in
Burdisso 6 Guida la difesa con tranquillità
De Maio 6.5 Il migliore dei tre dietro
Rincon 6 anche se schierato sulla fascia, gioca da centrale, cercando di impostare il gioco più che andare sul fondo.
Bertolacci 6 Tanta corsa e tanto impegno, non riesce nel ruolo, non suo, di far girare la squadra
Kucka 5.5 Recupera molti palloni e fa sentire il suo peso in mezzo al campo. Peccato che poi col pallone tra i piedi non ne azzecchi praticamente nessuna

MUSCOLI E LEGNO, OCCASIONE PERSA

Legno e muscoli nella filosofia taoista sono una cosa sola.
La loro emozione più sentita è la collera, la caratteristica più evidente è un inizio tumultuoso, come una giovinezza che fa presagire qualcosa di buono.
E’ il momento della speranza.
Dopo arrivano i muscoli, le titubanze e infine il legno.
La condizione atmosferica richiamata da questi elementi è il vento freddo.
Ne deduco che questo derby avrebbe rappresentato l’eterna sfida tra Yin e Yang, se le rumente avessero schierato Nyin.

OMBRE DI BLU STINTO IN FASTIDIOSO CERCHIO

Autore: 
tidon grifo

Pruzzo segna sotto la sud in una foto in bianco e nero mandandoli all'Inferno prima di essere raccolti agonizzanti da petrolieri abbienti
In serie B subivamo delle rimonte sempre in bianco e nero su rai 2 alle 18 " trasmettiamo un tempo della partita di serie B..."
Col Gallinaccio sulla maglia vendiamo cara la pelle e loro tutti con delle stupide bombette a omaggiare giocatori e soprattutto presidenti , sempre lì a omaggiare presidenti , petrolieri o buffoni che siano.
Avevano una dignità quando erano la squadra dei sampierdarenesi o degli immigrati del Ponente , poi hanno fatto il pieno di juventini , di bambini influenzabili senza alcun nerbo , di giovani spocchiosi della Genova bene.

Il Derby di nonno Nicodemo

Autore: 
Nemesis

 

La famiglia Parodi è tutta genoana, e abita in un palazzo dove tutti sono genoani. Lo sono a tal punto che, durante le assemblee di condominio, nelle varie ed eventuali si discute di tattica e mercato, e uno che aveva provato a menarla con la grondaia bucata è stato zittito dalla maggioranza dei millesimi.

La novità del giorno è che la famiglia Parodi, finalmente al completo, andrà al Ferraris per tifare nel derby.

Con i biglietti racimolati chissà come e chissà dove, porteranno anche il nonno Nicodemo, e quel raduno generazionale avrà tutta l’aria di trasformarsi in un evento.

Infatti, il nonno non aveva più voluto assistere a un derby dopo quello sfigatissimo del 1949, perso per 2-1 grazie all’alleanza del destino con la malasorte.

Quel Genoa era forte, tranquillo e ampiamente favorito dal pronostico ma, nel breve tragitto verso lo stadio, incappò in un incidente: il taxi che aveva a bordo cinque giocatori rossoblu si scontrò con un pullman di linea, e in quello shock ci fu il big bang e la genesi del “fattore C(ulo)” che tuttora imperversa in periferia.

Il portiere Piani rimase sconvolto, tanto che parò un rigore di Bassetto, ma poi tornò in se stesso e con un’incertezza agevolò il gollonzo fatale.

E' un Genoa alLaxalt(cit)

Autore: 
mashiro

Perin 6: incolpevole sui goal, fa il suo durante il resto del match.

Roncaglia 6: scappargli in velocità è sempre complicato, per il resto il solito mastino.

De Maio 5,5: Toni è un brutto cliente e lui fatica un pò a metergli la museruola.

Izzo 6: fa bene la sua parte anche se ogni tanto si distrae.

Edenilson 6,5: in fase offensiva è sempre pericolosissimo, dietro fatica un pò di più. Comunque buona prestazione, si disimpegna bene anche a sinistra.

Bertolacci 7: la palla nei suoi piedi è sempre in banca, la ripulisce sempre e quando deve dare delle racchettate le da, si fa trovare pronto sul passaggio di  Laxalt. Giocatore fondamentale.

Associazione
Grifoni in Rete

Dal Muretto

andre73

Gli esodi ci portano una sfiga allucinante con o senza Gaspe.....Firenze, Ravenna, Piacenza ecc. ecc......

layos

Io Borriello l'ho intravisto 10 minuti nel derby e mi sembra carico come una molla, quando sta bene non lo...

PatrisoloScoglio

Per domenica 8 marzo pare ci sia un mare di tifosi ad accompagnare il Genoa : il pensiero pauroso non è l'Empoli ma...

gabri77

Secondo me è il tipico giocatore non adatto al modo di giocare di Gasperini. Finirà a fare il Di Vaio sulla fascia...

mashiro

E' anche da vedere se resta Borriello IMHO.
Pandev secondo me viene a fare il centravanti; Fetfa al...

Syndicate content

Ultimi commenti

Da questo fantastico pezzo... - Milena
... traspare un'incontrovertibile verit...
Belin il Beccioni riesce dove - tidon grifo
Belin il Beccioni riesce dove gli scrittori proto...
Magara... - GiRRed
...è il profumo delle piante equatoriali d...
E' inutile..... - dockworker1893
Inutile fare paragoni...Bukowsky vicino a te,...
Beccioni N° 1   - Mister No
Beccioni N° 1