Triplice Vittoria

Autore: 
Ianna

Come nella migliore tradizione Genoana,da stasera vigilia di una Serenissima Pasqua,sta andando in scena il Melodramma Genoa.
Per non farsi mancare nulla al suo presente e al tetro futuro che lo aspetta a tutti i livelli,Il Genoa DP,si regala una "tonificante "sconfitta casalinga contro un Toro per nulla trascendentale,niente affatto insuperabile,che ha giocato a 10 all'ora e ha sfruttato su gentile concessione di un osceno Veloso,un contropiede rugbistico finalizzato da Ansaldi fino ad allora autore di passeggiata primaverile modello Anita Garibaldi a Nervi.
Il Genoa di Prandelli, è un connubio di nervi tesi e piedi storti,la peggior miscela per chi deve salvarsi,per tirarsi fuori dalla zona calda,che se non avesse visto la vittoria della Spal ad Empoli e anche il pari del Sassuolo a Udine,avrebbe messo il Grifone con entrambi i piedi nella Rumenta.
Ma oggi è stata soprattutto la sconfitta dei tifosi, di coloro,pochi ma nemmeno pochissimi che nel giorno in cui c'era da contestare la vile Presidenza,hanno deciso con la scusa di essere loro i "Veri Genoani",con la patetica attenuante di "essere al fianco della Squadra" ,di entrare allo Stadio, di timbrare il cartellino,di non perdere il posto sugli spalti e con la loro odierna presenza di essere in pratica al fianco di chi ci ha portato allo sconguasso,ad una contestazione dura e soprattutto alla inevitabile divisione tra di noi.

L'Aventino della Nord

Autore: 
layos

 

Un derby squallido come preziosi

Autore: 
tidon grifo

Quando si arriva al derby e le due squadre in fondo si giocano ben poco si cominciano a fare due conti, conti che non sono contabilità ma la croce di passione o scoramento che decide i desti

Brutti, sporchi e ammazzati.

Autore: 
mashiro

Radu 5: incolpevole sui goal, l'unica azione in cui viene chiamato in causa ciabatta malamente.

Biraschi 6: incomprensibile il rosso, fino a quel momento bene e sufficiente anche per il salvataggio sulla linea.

Romero 5: solito giallo, tanta foga ma poco risultato.

Criscito 4,5: ammonito dopo 3 minuti sempre in affanno.

Pereira 4: timido in attacco, disastroso in difesa.

Vedi Napoli e fai un punto

Autore: 
tidon grifo

Bella l'espulsione var dopo un fallo mezza palla mezza gamba e dopo che hai già dato l'ammonizione e dopo che ai giocatori del Napoli non frega nulla, gli arbitri italiani sono in ge

Rosso di sera

Autore: 
GiRRed

Speciale Malindi

Dal Muretto

GrifonRoma75

Ma qualcosa ci sfugge e la verità rimarrà sempre dubbia. Una società che intende confermare l’allenatore lo fa in 5...

Ianna

Ed un ruolo decisivo,fondamentale lo gioca la Tifoseria oggi e Domenica.
Dando per cosa giusta la...

Enzo65

La conferma di Prandelli è in pieno stile del merda, di fatto conferma un mister dopo un giorno di riflessione, ma...

Ianna

Se si aspetta la sconfitta di Ferrara dove lo scorso anno ci regalammo da soli una sconfitta,per richiamare...

Mister No

Alla fine rimane Prandelli.
Ovviamente se a Ferrara disgrazia vuole si perde arrivera' immediatamente il...

Syndicate content

Associazione
Grifoni in Rete

Ultimi commenti

In risposta a : L'Aventino della Nord
90 minuti più recupero di - Bajazet
90 minuti più recupero di applausi
In risposta a : L'Aventino della Nord
grande - edoardo777
Un perfetto pro memoria. Grazie.   Se qualco...
In risposta a : L'Aventino della Nord
Grazie a te - layos
Grazie a te per aver letto e, magari, condiviso....
In risposta a : L'Aventino della Nord
Eccolo! - Capitan Harlock
Ti ringrazio per ciò che hai scritto. Io la penso...
In risposta a : L'Aventino della Nord
Applausi... - roller
purtroppo tutto vero...