NON VENDO IL GENOA (poesia)

Autore: 
Freddie Beccioni

Non vendo il Genoa, nessuno si senta offeso
Non vendo perché nessuno offre quanto ho speso
Non vendo perché nessuno fa un’offerta decente
Non vendo perché nessuno mi offrirebbe niente

Buonanotte vecchio Genoano!

Autore: 
Nemesis


Poveretto!
La notizia ti ha colto di sorpresa, inaspettata e brutale, ma ora che la Asl ti ha dichiarato esente dai tickets per raggiunti limiti di età, hai finalmente capito: sei diventato vecchio!
Nel frattempo Preziosi ti ha fatto sapere, con il solito stile ambiguo e mendace, che il Genoa sarebbe in vendita… ma solo a certe condizioni, che tradotto significa “me lo tengo finché mi serve”.
 

Portieri: i guardiani del vuoto

Autore: 
Nemesis

Il destino ha sempre avuto una passione per i travestimenti.
Gli piace introdursi nelle vicende, assumere insospettabili sembianze, e poi agire, nel bene o nel male, fino a dileguarsi tra gli sguardi esterrefatti dei protagonisti.
Quella volta lo scenario prescelto fu un campo di calcio, durante l’allenamento, nello scarno dialogo fra un dirigente e il portiere di riserva.
“Senti Renato, mi spiace ma dobbiamo lasciarti a casa: Aldo ci ha chiesto di convocare suo fratello Dino, e non possiamo negarglielo; non ti arrabbiare, è solo per questa volta, e ti daremo lo stesso il premio partita”.
In quel preciso istante, l’inconsapevole Renato Gandolfi imboccava la rotatoria della vita per il verso giusto e, schivata la prima uscita verso Superga, si trovò a mediare il dolore per i compagni perduti con i presagi del suo futuro genoano.
Aldo era il terzino granata Ballarin, e suo fratello Dino il terzo portiere, ma il titolare Bacigalupo era così integro da lasciare rare apparizioni alle riserve, e questo spiega la richiesta del dirigente Anisetta che, ignaro, forzò la sorte.

PREZIOSI LASCIA... O RADDOPPIA?

Autore: 
Nemesis

Molteplici segnali indicano che Preziosi abbia davvero intenzione di vendere.
Vabbè, forse non proprio “molteplici”, diciamo meglio “alcuni”, anzi no… in verità uno solo: la sua parola.
Conoscendolo, l’evento più probabile è che venda a se stesso, e speriamo che almeno si faccia pagare un buon prezzo, ma stia attento perché in giro c’è pieno di furfanti.

FINALE DI PARTITA

Autore: 
tidon grifo

Ci presentiamo al Totti Day sornioni e senza fare alcun rumore per  non farci notare. Nessuno sa bene con chi giochi la Roma oggi e tutte le telecamere sono puntate sul malinconico addio del pupone.
Se avessimo perso col Torino oggi saremmo andati In B nell’indifferenza generale, nessuno avrebbe speso una parola sul nostro dramma. Per fortuna nonostante Cairo avesse stanziato una cifra astronomica per mandarci in B, così dice Preziosi, a marassi abbiamo preso il Toro per le corna e la corrida è finita bene, con la Serie A.
Andiamo a Roma si pensa per una gita d’ accompagnamento, una restituzione ecumenica della visita del Papa, con tanto di rosario di Juric che ormai non serve più per le preghiere profane . Portiamo alla benedizione anche un ragazzino, Pietro, al centro dell’attacco, come una risorsa o una plusvalenza futura da svezzare davanti a un olimpico gremito fino all’inverosimile.

LETTERA DEL CANDIDATO PRESIDENTE AI TIFOSI

Autore: 
edoardo

Cari amici Genoani, vi considero tutti cari amici, sia quelli che vengono allo stadio in motorino sia quelli che vengono in bicicletta sia quelli che vengono in auto. Un po’ meno amici quelli che non vengono, ma so per esperienza che la domenica è dura quando la suocera e la moglie si alleano per trascinarti all’Ikea.
Vi informo per inciso che, nel caso, ho l’indirizzo di un mobiliere di Ovada che fa degli sconti molto interessanti ai genoani. Se vi interessa, vi fornisco l’indirizzo a un prezzo d’affezione, che poi reinvestirò subito nella squadra. Anche per la sorveglianza dei motorini e delle bici nella zona del Ferraris posso proporvi tariffe molto concorrenziali.
Torniamo a bomba (si fa per dire, perché ad ogni scoppio di mortaretto nello stadio mi si stringono le budella pensando agli eurini di multa che mi costa.
E voi, che cazzo spendete soldi per bruciarli in uno scoppio, spendaccioni sconsiderati).

Speciale Malindi

Dal Muretto

Ruggero

"Bonus di difficile realizzazione"
Quindi lo abbiamo venduto a 15. Preziosi 71 venditi tua madre!

luca66

Per quanto mi riguarda non potrei mai votare un candidato sostenuto da salvini e santanche', però e' giusto che ci...

Ianna

Mi chiedo per voi genovesi e genoani di Genova e altrove,a fronte di queste ennesime malefatte,di queste infamanti...

layos

E' una specie di schema di Ponzi delle plusvalenze. Ti vendo un kg di pere da un milione di euro in cambio un...

CrisciTalebano

...non ci credo, non può essere così idiota - anzi no, si può esserlo ...
Per quanto...

Syndicate content

Associazione
Grifoni in Rete

Ultimi commenti

In risposta a : NON VENDO IL GENOA (poesia)
La classe non si acquista e - Nemesis
La classe non si acquista e tu ne hai da vendere...
In risposta a : Buonanotte vecchio Genoano!
matrix - tidon grifo
sono mesi che ci propinano le pillole blu de...
In risposta a : BENVENUTO SIGNOR PRESIDENTE
Semplicemente una analisi - Salk
Semplicemente una analisi perfetta.
In risposta a : BENVENUTO SIGNOR PRESIDENTE
Parole profondamente giuste... - gabri77
Sottoscrivo al 100%
I cami.... - Coimbra
Ma la moglie glielo ha dato il permesso?